#Zelig – Seconda serata del 25/11/2021 – Con Claudio Bisio e Vanessa Incontrada su Canale 5.

di:

AnticipazioniProgrammi Mediaset

Zelig festeggia i suoi 25 anni di messa in onda televisiva e lo fa con alcune serate evento, in onda dal 18 novembre, nella prima serata del giovedì di Canale 5. Sede dell’evento è il Teatro degli Arcimboldi di Milano e a presentarlo sono la coppia storica del programma: Claudio Bisio Vanessa Incontrada.

Dopo gli ottimi risultati della prima puntata, che ha totalizzato 4.052.000 spettatori e il 22,25% di share, la trasmissione è stata prolungata di una settimana, portando le serate evento da tre quattro.

ZELIG | Il programma

Zelig è il nome di uno storico locale di cabaret sito in Viale Monza Milano, fondato nel 1986 da Giancarlo Bozzo e Gino e Michele, dal quale sono transitati fra i comici più importanti del panorama italiano. Dopo dieci anni, nel 1996, nel locale arrivano le telecamere di Mediaset e, sotto il nome di Facciamo cabaret, diventa uno degli show di punta dell’epoca d’oro di Italia 1, fino al debutto in prima serata nel 1999, ottenendo ascolti sempre più lusinghieri.

A distanza di cinque anni dagli ultimi appuntamenti trasmessi da Canale 5, condotti da Michelle Hunziker Christian De Sica, intervallati dall’esperienza di Zelig TV e di Comedy C-Lab su Comedy CentralZelig ritorna sull’ammiraglia Mediaset con la conduzione di Claudio Bisio Vanessa Incontrada, coi comici che ne hanno fatto la storia recente e le nuove leve scoperte in questi anni.

ZELIG | La seconda puntata

Nel secondo appuntamento, saliranno sul palco del Teatro degli Arcimboldi di Milano, alla presenza di oltre duemila spettatori, Ale e FranzGene Gnocchi, Gioele DixAlbertino, Marta e GianlucaMaurizio Lastrico, Simone Barbato, Massimo Bagnato, Flavio Oreglio, Antonio Ornano, Vincenzo Albano, Senso D’OppioMax Angioni, Ippolita Baldini e tantissimi altri.

L’appuntamento con la seconda puntata di Zelig è per questa sera, in prima serata, su Canale 5.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter

I Commenti sono chiusi.