Fino all’ultimo battito – La nuova fiction di Raiuno. Trame, anticipazioni. Seconda puntata di giovedì 30 settembre 2021.

di:

AnticipazioniFiction RaiProgrammi Rai

Nuova fiction, in sei puntate da due episodi ciascuno, nel giovedì sera di Raiuno. Si tratta de Fino all’ultimo battito, con nel cast Marco Bocci, Violante Placido, Bianca Guaccero, Fortunato Cerlino, Loretta Goggi, Michele Venitucci, Francesco Foti, Francesca Valtorta, Gaja Masciale e Michele Spadavecchia.

Fino all’ultimo battito

Pensiamo che il confine tra Bene e Male sia netto, bianco o nero, giorno o notte. Ma se il medico che tradisce il codice deontologico è un padre che obbedisce all’imperativo di salvare la vita a suo figlio? Dove starebbero in quel caso il Bianco e dove il Nero? Dove il Giorno e dove la Notte? Quando è giusto fare la cosa giusta?

Diego Mancini è un cardiochirurgo irreprensibile che pur di salvare il figlio commette un atto impensabile, con la conseguenza di ritrovarsi ricattato e minacciato dalla malavita. Una minaccia che si estende non solo alla sua carriera ma anche alla sua stessa vita e a quella della sua famiglia.

Un medical drama originale, appassionante, che racconta la battaglia disperata e avvincente di un uomo che si trova sul punto di perdere la dignità, la famiglia, la donna che ama. Un uomo combattuto tra etica e sentimenti. Un protagonista con un forte dilemma interiore, in cui luci e ombre si susseguono incessantemente fino alla sconvolgente scelta finale.

Fino all’ultimo battito | 30 settembre 2021 | Seconda puntata

Episodio 3 – Io confesso – Cosimo Patruno è riuscito a evadere e a far perdere le sue tracce. Il PM Pansini è convinta che ci sia un basista all’interno dell’ospedale che ha consentito la fuga di Patruno. Diego freme. Intanto Rosa è preoccupata che Cosimo, fuori dal carcere, possa riprendere i contatti con suo figlio Mino, che finora ha tenuto lontano dal mondo corrotto del nonno.

Episodio 4Il patto con il male – Il senso di colpa per Vanessa agita le notti di Diego. Deve trovare i soldi per impiantarle un VAD sperimentale, un cuore artificiale. Guai chiamano guai e Diego, prelevato dagli uomini del clan Patruno, deve occuparsi di Irena, una prostituta incinta, con una grave infezione in corso.

I Commenti sono chiusi.