Crea sito

Reazione a catena – Le novità dell’edizione 2021 condotta da Marco Liorni.

di:

Programmi RaiReazione a catena

Puntuale come ogni estate, il preserale di Rai 1 non si spegne e propone il consueto appuntamento con Reazione a catenail quiz che rinfresca la mente. Una quindicesima edizione che parte questa sera, 7 giugno 2021, ore 18:45, e che vede nuovamente al timone Marco Liorni, per il terzo anno consecutivo, dopo le edizioni condotte da PupoPino InsegnoAmadeus Gabriele Corsi.

REAZIONE A CATENA 2021 | Il torneo dei campioni

Questa quindicesima edizione riparte dal Torneo dei CampioniOtto delle squadre più forti, simpatiche e tenaci che hanno preso parte all’edizione 2020 torneranno a sfidarsi in una gara ad eliminazione diretta che occuperà le prime otto puntate di questa nuova stagione.

REAZIONE A CATENA 2021 | La nuova edizione

La quindicesima edizione terrà compagnia il pubblico di Rai 1 dal 7 giugno al 26 settembre, per proseguire la consueta staffetta vincente con L’Eredità. Come al solito, protagonista è la lingua italiana, i giochi di parole e la prontezza di riflessi, ma protagoniste sono anche le due squadre, composte da tre elementi ciascuna, legati da vincoli familiari, di amicizia o di lavoro, che si sfidano a colpi di risposte esatte per costruire il montepremi da portare all’Ultima catena.

La formula è quella ormai consolidata dalla seconda edizione:

  • Caccia alla parola: scoprendo una per volta le lettere che la compongono, le due squadre devono indovinare una parola di diversa lunghezza;
  • La catena musicale: partendo da una parola data, le due squadre devono completare una catena; ciascuna parola è abbinata ad una parte strumentale di una canzone misteriosa, e la prima parola della catena è un indizio per poterla riconoscere;
  • Quando? Dove? Come? Perché?: sulla base di quattro indizi, si deve indovinare la parola nascosta;
  • Una tira l’altra: vengono date due parole, che rispettivamente aprono chiudono la catena, e le due squadre devono completare il percorso, cercando di non cedere la mano agli avversari; fra una manche e l’altra, si disputano Le Zip, in cui le squadre devono unire due parole date con altre due, di cui vengono date le iniziali;
  • La Zip rubatempo: la squadra in svantaggio al termine dell’Una tira l’altra deve indovinare una mini-catena di tre parole, di cui due date e una nascosta; in caso di risposta esatta, la squadra giocherà l’Intesa vincente con 65 secondi di tempo a disposizione, mentre gli avversari ne avranno 55; altrimenti, la squadra sarà penalizzata e giocherà la manche successiva con soli 55 secondi di tempo a disposizione;
  • L’Intesa Vincente: due componenti della squadra devono far indovinare la parola misteriosa componendo una domanda di senso compiuto dicendo una parola ciascuno; ogni risposta esatta, fa vincere un punto; ogni risposta errata, ne fa perdere uno; le squadre hanno tre passo a disposizione due possibilità di raddoppiare il punteggio della successiva risposta esatta; la squadra che avrà ottenuto più punti sarà dichiarata campione;
  • L’ultima catena: la squadra campione cerca di conservare il montepremi ottenuto in puntata indovinando le sei parole nascoste in una catena di quattordici parole; ogni errore comporta il dimezzamento del montepremi; per due volte può essere chiesto il jolly, aggiungendo una lettera alla parola nascosta;
  • L’ultima parola: la squadra campione deve completare l’ultima mini-catena, con una parola datauna nascosta una misteriosa che si lega alle due, di cui vengono date le due lettere iniziali e quella finale; se viene data subito la parola misteriosa, si gioca per il montepremi salvato fino a quel momento; se viene richiesta la parola nascosta, il montepremi si dimezza; in ogni caso, la squadra torna nella puntata successiva per difendere il titolo.

L’appuntamento con Reazione a catena è per le 18:45 su Rai 1.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter

I Commenti sono chiusi.