Crea sito

#PalinsestiRai 2021/2022 – Le novità dei palinsesti di Rai 1.

di:

NotizieProgrammi Rai

Sono stati svelati oggi, 22 giugno 2021, in videoconferenza per la stampa accreditata, ma anche attraverso i canali social ufficiali, i nuovi palinsesti delle reti Rai per la stagione 2021/2022. Fra eterne conferme, qualche timida novità e le solite dichiarazioni ad effetto dei direttori di rete e degli alti funzionari del servizio pubblico, sotto il claim Accendiamo il futuro!, andiamo a scoprire insieme quello che sarà proposto da Rai 1.

PALINSESTI RAI | Il daytime feriale di Rai 1

  • Unomattina (dal 13/09, lun-ven, ore 6.45). Lo storico contenitore mattutino affronterà la transizione verso una formula innovativa, stante il nuovo calo di ascolti patito nel corso dell’ultima stagione. Come sempre, è una co-produzione Rai 1 Tg1. Non è stata ancora definita la nuova conduzione, quest’anno affidata a Marco Frittella Monica Giandotti.
  • Storie Italiane (dal 13/09, lun-ven, ore 9.55). Il talk show condotto da Eleonora Daniele continuerà ad occuparsi di temi sociali particolarmente sentiti dal pubblico, ma anche dell’immancabile cronaca nera.

  • È sempre mezzogiorno (dal 13/09, lun-ven, ore 11.55). La Casa del Mezzogiorno di Antonella Clerici, dopo aver riportato il pubblico nella tarda mattinata di Rai 1 dopo le ultime deludenti edizioni de La prova del cuoco, viene riconfermata per una seconda stagione fatta di ricette, giochi, tanta interazione col pubblico da casa e divertimento.
  • Oggi è un altro giorno (dal 13/09, lun-ven, ore 14.00). Serena Bortone è riuscita nella difficile impresa di creare un programma di riferimento nel primo pomeriggio di Rai 1, unendo attualità e interviste leggere ai protagonisti dello spettacolo e della cultura di ieri e di oggi.
  • La vita in diretta (dal 14/09, lun-ven, ore 17.05). La scommessa di tornare alla formula del conduttore singolo dopo oltre un decennio ha vinto e convinto, dopo che negli ultimi anni il talk di Rai 1 era stato insidiato anche dalla concorrenza interna di Geo. Le chiavi del tardo pomeriggio saranno affidate ancora ad Alberto Matano, fra stretta attualità e il tavolo con tanti ospiti.

PALINSESTI RAI | Il daytime del weekend di Rai 1

  • Il caffè di Rai 1 (dal 18/09, sab ore 6.00). La mattina del sabato si accende prima con Il caffè condotto da Roberta Ammendola Pino Strabioli, per parlare di cultura con interviste a scrittori, attori e cantanti e dialoghi su importanti temi sociali.
  • Unomattina in Famiglia (dal 18/09, sab ore 8.30, dom ore 6.30). Il contenitore ideato da Michele Guardì, fatto di talk sociali e le tante curiose rubriche dedicate all’ambiente, alla salute, alla cucina e allo spettacolo, torna con la sua 33a edizione, la 12a dal passaggio da Rai 2. Confermato il duo Tiberio Timperi-Monica Setta alla conduzione.
  • Buongiorno benessere (dal 18/09, sab ore 10.30). La rubrica condotta da Vira Carbone dedicata alla medicina, alla salute e al benessere ritorna per l’ottava edizione.
  • Passaggio a Nord-Ovest (dal 18/09, sab ore 11.20). Il programma di documentari ideato e condotto da Alberto Angela, dopo il trasloco dal tardo pomeriggio per bassi ascolti, festeggerà il suo 25° compleanno con una nuova stagione di puntate dedicate a viaggi, scoperte e ai grandi personaggi della storia.
  • Linea Verde Life (dal 18/09, sab ore 12.30). Lo spin-off di Linea Verde dedicato alla sostenibilità urbana, al rispetto per l’ambiente, alla salute, all’innovazione e al green anticiperà anche quest’anno il Tg1 del sabato, con la conduzione di Marcello Masi Daniela Ferolla.
  • Italia Sì (dal 18/09, sab ore 14.00). La grande novità della stagione è il passaggio di Italia Sì, il talk show condotto da Marco Liorni, dal tardo pomeriggio all’immediato post-Tg1. Il programma, infatti, andrà in onda già dalle 14.00, nel tentativo di convincere il pubblico a sintonizzarsi su Rai 1 nonostante il fortissimo palinsesto di Canale 5.
  • Linea Blu (fino al 30/10) – Linea Bianca (dall’11/12) – (sab ore 16.55). Le due trasmissioni dedicate al mare e alla montagna, condotte rispettivamente da Donatella Bianchi Massimiliano Ossini, si spostano a metà pomeriggio. Non sarà semplice cambiare l’abitudine a vederli in onda così tardi rispetto al solito.
  • A sua immagine – Le ragioni della speranza (dal 25/09, sab ore 18.00, dom ore 10.30). La rubrica religiosa condotta da Lorena Bianchetti si sposta in una fascia di traino del preserale del sabato, mentre alla domenica mattina sarà in onda prima della Santa Messa e introdurrà e commenterà le parole di papa Francesco nell’Angelus in diretta.
  • Paesi che vai (dal 19/09, dom ore 9.40). Livio Leonardi è confermato alla conduzione di una delle tante rubriche della Rai dedicate al territorio italiano, alla scoperta di Luoghi, detti e comuni. Perché non fa mai male un bel ripasso delle bellezze del nostro Paese.
  • Linea Verde (dal 19/09, dom ore 12.20). La rubrica enogastronomica regina della tarda mattinata domenicale di Rai 1 festeggia la sua 41° edizione. Come ogni anno, i due conduttori (confermati Ingrid Muccitelli Beppe Convertini) gireranno l’Italia per raccontarne i sapori e le tradizioni.
  • Domenica In (dal 19/09, dom ore 14.00). Mara Venier è confermata alla conduzione dello storico contenitore della domenica di Rai 1 in un’edizione che promette di alternare le interviste faccia a faccia ai (soliti) personaggi dello spettacolo anche dei people talk, sperando anche in un ritorno del pubblico in studio dopo più di un anno d’assenza.
  • Da noi… a ruota libera (dal 19/09, dom ore 17.20). La vita è una ruota che gira ma, per il terzo anno consecutivo, viene confermato il people talk condotto da Francesca Fialdini dedicato alle storie di personaggi più o meno noti che, nonostante le difficoltà, hanno fatto in modo che le cose potessero andare nel modo giusto.

PALINSESTI RAI | Il preserale di Rai 1

  • L’Eredità (dal 27/09, lun-dom, ore 18.45). Dopo le fatiche estive col revival de Il pranzo è servito, Flavio Insinna ritorna per il quarto anno consecutivo al timone de L’Eredità, il game show del preserale di Rai 1 che si avvicina alla fatidica soglia dei 20 anni di messa in onda.
  • Soliti ignoti (dal 13/09, lun-dom, ore 20.35). Amadeus riapre il Commissariato delle Vittorie per una nuova edizione del game show in cui si vince individuando la bizzarra professione di otto ignoti. Sembra confermata la formula del VIP che donerà la sua vincita in beneficienza e sembra possibile una staffetta con una nuova versione di Affari Tuoi, in cui il conduttore veronese sarà affiancato da Giovanna Civitillo.

PALINSESTI RAI | La prima serata di Rai 1

  • Tale e Quale Show (dal 17/09). Carlo Conti confermato con uno degli show di prima serata più longevi della televisione italiana: il programma dedicato alle imitazioni/omaggio ai grandi della musica italiana e internazionale di ieri e di oggi giungerà, infatti, all’11a edizione.
  • Da grande (il 18/09 e il 25/09). L’atteso debutto di Alessandro Cattelan nella prima serata di Rai 1, uscendo dalla nicchia di Sky in cui si era ritirato negli ultimi dieci anni, sarà un viaggio fra monologhi e dialoghi con personaggi dello spettacolo, cercando di riflettere anche sull’attualità.
  • Arena 60/70/80 (il 02/10 e il 09/10). Amadeus sarà il conduttore dell’ennesimo show dedicato alla nostalgia per gli Anni 6070 80, in due eleganti feste a tema all’interno di un’Arena di Verona vestita con i simboli più iconici di ciascun periodo, fra hit internazionali e successi d’autore rimasti nella memoria collettiva.
  • Ballando con le stelle (dal 16/10). L’Auditorium del Foro Italico e lo storico lampadario di cristallo, uniti a una giuria (fin troppo) pungente e all’immancabile Big Band capitanata da Paolo Belli sono lo sfondo alla gara di ballo tra VIP condotta da Milly Carlucci, che giunge quest’anno alla 16a edizione.
  • The Voice Senior (dal 19/11). Una delle sorprese della scorsa stagione televisiva, The Voice Senior, viene riconfermato per una seconda stagione. Alla conduzione Antonella Clerici, in giuria alcuni importanti nomi della musica italiana che dovranno scegliere la migliore voce italiana over 60.
  • Meraviglie (dal 01/01). La nuova edizione di Meraviglie aprirà il nuovo anno (Danza con me con Roberto Bolle slitta a febbraio, dopo il Festival di Sanremo) e, per la quarta stagione, porterà Alberto Angela ad esplorare tre siti che rappresentano tre eccellenze del nostro Paese, in un viaggio tra NordCentro Sud Italia.

PALINSESTI RAI | Gli eventi di Rai 1

  • Tutti a scuola (il 13/09). Il consueto evento che apre l’anno scolastico italiano in collaborazione con la Presidenza della Repubblica e il Ministero dell’Istruzione sarà trasmesso da uno dei luoghi simbolo della rinascita del nostro Paese dopo oltre un anno di pandemia e di ripartenza scolastica a singhiozzo.
  • Prodigi – La musica è vita (il 17/11). La serata organizzata dall’UNICEF e condotta da Flavio Insinna dovrebbe riuscire a tornare in onda dopo un anno di pausa, permettendo di far esibire i migliori bambini prodigio provenienti da ogni parte del pianeta.
  • Zecchino d’Oro (il 02/12 e il 03/12, dalle 17.05 alle 18.45; il 04/12, dalle 16.45 alle 20.00). Dopo il rinvio della 63° edizione allo scorso 31 maggio, la manifestazione canora per bambini ideata da Cino Tortorella sarà nuovamente in onda ai primi di dicembre. Dopo l’effimero ritorno in prima serata per l’edizione 2019, anche la seconda edizione del 2021 vedrà la Finale collocata nel tardo pomeriggio del sabato.
  • Sanremo Giovani (il 16/12). La macchina del Festival di Sanremo riprende dalla gara dei Giovani, selezionati prima sul Web, poi dalle commissioni artistiche. In attesa di scoprire chi sarà il direttore artistico e se le Nuove Proposte saranno una storia a sé o si uniranno ai Big, come nel 2019.
  • Telethon (il 12/12 e il 19/12). La maratona di solidarietà di Telethon occuperà ben due settimane di programmazione, con due appuntamenti speciali in prima serata: il primo con Soliti Ignoti Amadeus e i tanti VIP che si metteranno in gioco; il secondo con la Festa di Natale dall’Auditorium del Foro Italico (conduzione da definire).
  • Stanotte a Napoli (il 25/12). Una nuova serata alla scoperta delle meraviglie di Napoli col favore della notte. Alberto Angela mostrerà al pubblico i luoghi simbolo del capoluogo partenopeo: da Castel dell’Ovo al Teatro San Carlo; dal Palazzo Reale Piazza del Plebiscito.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter

I Commenti sono chiusi.