Crea sito

Linea Verde Life – Ventiduesima puntata del 13 marzo 2021 – Anticipazioni e temi.

di:

Linea Verde LifeProgrammi Rai

Linea Verde Life, tutti i sabati dalle 12:20 alle 13:25 su Raiuno. Quinto anno per il programma nella collocazione anche del sabato: se al primo anno era semplicemente sabato, poi andava in città, dal terzo anno di programmazione è diventata life. Alla conduzione ritroviamo Daniela Ferolla, Marcello Masi e Federica De Denaro.

Linea Verde Life

La puntata del sabato cambia veste rispetto alla classica domenicale ed è “Life”, mettendo al centro il tema della sostenibilità urbana. In ogni puntata, territorio per territorio, si andrà alla ricerca di tutto ciò che, realizzato o progettato, consente di trarre spunti, suggestioni, temi, sfide per la domanda: come vivremo tra trent’anni? Come sarà la qualità della vita nel 2050?

Linea verde Life | 13 marzo 2021 | 22° puntata | I temi e le mete

La puntata di oggi è un viaggio nella provincia di Cuneo e nelle Langhe. Marcello Masi e Daniela Ferolla sono dalla Torre di Palidoro, poco distante da Torrimpietra, alle porte di Roma, dove è stato realizzato il Museo in memoria del

vicebrigadiere Salvo D’Acquisto, Medaglia d’Oro al valor militare, mostrando il recupero storico artistico della torre medievale e l’area naturale circostante.

Da questo luogo raccontano  le meraviglie delle terre piemontesi, delle loro produzioni, delle loro storie e delle loro eccellenze, a cominciare dal Monviso, il monte che domina il territorio cuneese, dove Roberto, dal 2006, ha deciso di dare vita a un allevamento di capre cashmere. Un viaggio in mongolfiera, sulle colline di Langa, parlerà di un turismo lento, capace di altre, alte prospettive.

Ci sarà spazio poi, per l’economia circolare, con Osvaldo che recupera il legno dei tetti delle baite e gli concede una nuova vita e con Lorenzo che trasforma le barriques esauste in occhiali. Immancabile la grande enogastronomia del Piemonte, con un viaggio tra il Metodo Classico Alta Langa e il Barbaresco, tra gli antipasti tradizionali raccontati da Ugo Alciati e i formaggi dell’Alta Langa, grande passione di Beppino Occelli. Protagonista, inoltre, la nocciola tonda gentile e il dolce tipico delle tavole piemontesi, il bonet, con la ricetta di Federica De Denaro.

I Commenti sono chiusi.