Arena Suzuki 60 70 80 – Seconda serata del 02/10/2021 – Con Amadeus dall’Arena di Verona su Rai 1.

di:

MusicaProgrammi Rai

Torna la grande musica dal vivo, ma torna anche la nostalgia per alcuni decenni che non torneranno più. Questa sera, ore 21:25, la seconda delle due serate di Arena Suzuki 60 70 80, il grande spettacolo targato Rai 1 condotto da Amadeus dall’Arena di Verona.

La prima serata ha sorprendentemente totalizzato 3.873.000 spettatori e il 21,87%.

ARENA SUZUKI 60 70 80 | Lo show

Messi in soffitta I Migliori AnniRai 1 ha comunque continuato sul suo filone nostalgico, in particolare col recente (e discretamente fortunato) Top Dieci condotto da Carlo ContiArena Suzuki 60 70 80 (lo sponsor complica molto le cose, ndr) rappresenterà una grande festa per poter rivedere alcuni dei protagonisti della musica, italiana e internazionale, fra grandi artisti tuttora sulla breccia e one hit wonder che ci hanno regalato dei successi immortali.

Gran cerimoniere sarà Amadeus, che tornerà al suo primo lavoro, quello di disc jockey. Ha iniziato a Verona, negli Anni 80, prima di sbarcare a Radio Deejay e al Festivalbar. E, curiosamente, tra il 1993 e il 1997, condusse le edizioni in cui l’ultimo atto della manifestazione ideata da Vittorio Salvetti si svolgeva lontano dal capoluogo scaligero. Quindi, le due serate saranno un suo debutto in Arena.

ARENA SUZUKI 60 70 80 | La seconda serata

Accanto ai momenti in cui l’Arena di Verona si trasformerà in una grande discoteca, grazie alla presenza di una consolle da dj sospesa sopra il palco, questi sono gli artisti che saliranno sul palco nella seconda delle due serate.

  • Village People
  • Gianna Nannini
  • Raf
  • Sabrina Salerno
  • Patty Pravo
  • Opus (Life is life)
  • Roberto Vecchioni
  • Rettore
  • Tony Hadley degli Spandau Ballet
  • Peppino Di Capri
  • Gazebo (I like Chopin)
  • Marcella Bella
  • Fausto Leali
  • Alphaville (Forever young Big in Japan)

L’appuntamento con Arena Suzuki 60 70 80 è per questa sera, in prima serata, su Rai 1.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter

I Commenti sono chiusi.