Amadeus condurrà #Sanremo2022.

di:

AnticipazioniNotizieProgrammi Rai

Nel corso della conferenza stampa conclusiva di Sanremo 2021Amadeus aveva dichiarato di non voler concedere il tris, ritenendo di aver fatto tantissimo in questi due anni in cui è successo di tutto.

Dal caso del passo indietro di Francesca Sofia Novello, alla controversa partecipazione di Junior Cally, ai presunti screzi tra Fiorello Tiziano Ferro a quelli ormai celebri tra Bugo Morgan nell’edizione 2020, che fu l’ultimo grande evento prima che la pandemia sconvolgesse tutto. Dai tanti dubbi sulle scelte per Sanremo 2021, alle questioni legate all’assenza del pubblico nel Teatro Ariston e alla durata eccessiva di alcune serate, fino alla vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest con Zitti e buoni, brano vincitore dell’ultima edizione. Per non parlare dei successi di vendita di consenso radiofonico ottenuto dai 50 brani che hanno preso parte alle edizioni 2020 2021 nella categoria Big, con ben 24 di essi che hanno conquistato almeno il disco d’oro.

Insomma, nei due Festival di Amadeus si sono susseguiti più avvenimenti che in tante altre edizioni, in un folle mix di momenti spesso slegati fra loro, in cui la musica è sembrata finire in secondo piano ma in cui, alla fine, a vincere è stata proprio la musica, più di tutto il resto (e dovrebbe essere così, nel Festival della Canzone Italiana). Sicuramente, il conduttore veronese avrebbe avuto tutte le ragioni per prendersi una pausa.

Invece, nel corso del Tg1 delle 20 di questa sera, 5 agosto 2021, è stata confermata la conduzione e la direzione artistica nelle mani di Amadeus, con una decisione del direttore di Rai 1 Stefano Coletta che, stando al video mostrato nel corso del notiziario, è sembrato quasi averlo preso in contropiede, ma si sa molto bene che, dietro queste scelte, ci sono lunghe ed estenuanti trattative.

Per rispondere a tutte le domande di rito (Chi affiancherà Amadeus? Quali cantanti sceglierà? Quante co-conduttrici si alterneranno sul palco? Ogni sera ci si collegherà direttamente con Unomattina?) ci sarà tempo, ma intanto abbiamo una certezza su quella che sarà la settimana santa della televisione italiana: Amadeus ne sarà il timoniere.

I Commenti sono chiusi.